“Coding for Learning”, un Erasmus+ sul Pensiero Computazionale a Palermo

Dal 15 al 21 ottobre, si è svolto a Palermo il corso full time Erasmus+ “Coding for Learning”, sul tema del “Pensiero Computazionale”, tenuto interamente in lingua inglese. Francesco Passantino di CoderDojo Palermo, unico docente del corso, ha tenuto lezioni su Scratch, Arduino, mBlock, Micro:bit, Makey Makey, Raspberry Pi e MIT App Inventor. Il corso si è svolto nella splendida sede della Domus Carmelitana Palermo Onlus, a Ballarò. Il progetto approvato, scritto questa estate da Francesco con Massimiliano Greco e Monica Valenti dell’ Associazione InformaGiovani, è stato dedicato a 22 giovani, insegnanti ed educatori, mixando educazione formale e non formale, provenienti da Estonia, Repubblica Ceca, Macedonia, Lettonia, Georgia, Spagna, Serbia, Turchia, Bulgaria, Italia, Pakistan, Gambia. Tra le attività svolte, anche la Fiera “Metodologie Digitali per l’Educazione” ospitata da Scalo 5B, durante la quale sono state esposti al pubblico i primi risultati sviluppati dai corsisti.

Python Class da Scalo 5b

 

 

Il 10 ottobre, durante la Europe Code Week e nell’ambito dell’iniziativa europea Meet and Code, Francesco Passantino ha tenuto per una classe di 20 studenti, un workshop gratuito sul linguaggio di programmazione Python. L’evento è stato organizzato da Scalo 5B con la collaborazione di Women Techmakers Palermo e CoderDojo Palermo.

La nostra esperienza per gli Insegnanti di Bari

Ieri e l’altro ieri presso Impact Hub Bari, Francesco Passantino ha spiegato ad una ventina di docenti, di dieci scuole medie, l’uso di Arduino con diversi sensori ed attuatori ed alcune esperienze didattiche per l’insegnamento di questi concetti.

L’intera giornata di ieri è stata dedicata alla creazione di una robot-car con sensore ad ultrasuoni. Sarà la piattaforma per la realizzazione di una serie di progetti, che svilupperanno gli studenti, per partecipare ad una competizione locale da svolgere nel 2020. Buon lavoro prof&ragazzi!

ModdingItalia – Artigianato digitale e manifattura sostenibile

Oggi, sabato 15 giugno 2019, CoderDojo Palermo ha partecipato alla manifestazione “ModdingItalia – Artigianato digitale e manifattura sostenibile” svoltasi presso Scalo 5B.

Durante la mattinata, ai tanti visitatori, è stata illustrata  l’esperienza di CoderDojo Palermo con Scratch, Makey Makey, Arduino, Micro:Bit e Raspberry Pi.

Giovani coder crescono

Anche per il 2019 si sono svolte le lezioni su Arduino, Python ed App Inventor per 120 ragazzi di sei classi delle scuole medie. I corsi, da nove ore per classe, hanno trattato le tematiche dello sviluppo su Arduino per le prime, su Python per le seconde e su App Inventor per le terze. Obiettivo finale del percorso è quello di fare in modo che, alla fine del ciclo scolastico, ogni studente abbia frequentato i tre corsi.

Scratch Day for Educators – 2019 Palermo

L’evento gratuito si è svolto sabato 11 maggio presso Scalo 5b alla Fiera del Mediterraneo (Padiglione 5B, Via Anwar Sadat, 13, 90142 Palermo), durante la “Mostra dell’elettronica Amatoriale e pro” organizzata da Elettronica Agrò Srl.

Abbiamo spiegato a studenti e formatori le tematiche dell’elettronica con Scratch, Makey Makey, MicroBit, Arduino e Raspberry. Guarda le foto ed il video

 

#ArduinoD19 #Palermo, aperte le iscrizioni!

L’Arduino Day 2019 sarà celebrato a livello mondiale sabato 16 marzo. Anche #Palermo farà parte dell’iniziativa internazionale, promuovendo e divulgando lo studio e l’utilizzo di scienze, tecnologie, ingegneria e matematica. L’appuntamento, del tutto gratuito, si svolgerà allo Scalo 5b all’interno della Fiera del Mediterraneo ed è organizzato in collaborazione con CoderDojo Palermo.
Sei un appassionato di tecnologie, un maker, uno studente o un semplice curioso? Dalla musica al neuromarketing, passando dalla domotica alla creazione di bot, vieni a scoprire tutto quello che si può realizzare con Arduino e le componenti elettroniche!
Dalle 9:30 alle 13:30 si succederanno 15 talk da 15 minuti sui temi dell’elettronica, della robotica, dell’internet delle cose, ecc… Il contesto sarà completato da una workshop/demo area, visitabile dalle 9:00 alle 14:00, dove saranno presentati alcuni dei progetti realizzati sul tema. Alcune aziende di elettronica ed informatica esporranno i loro prodotti tecnologici, proponendo per l’occasione offerte a prezzi speciali.

Qui le foto dell’evento!

Programma

09:30-13:30 TALK

09:30
Monica Guizzardi, Scalo5b
Francesco Passantino, CoderDojo Palermo
Introduzione

09:45
Daniele Serra, IISS “Alessandro Volta”, Palermo
Porta pillole elettronico con Arduino (Video)

10:00
Sergio Monteleone, Moga Software srl – Renato Pace, Kemonia River srl
ODLA: scrittura musicale facile ed accessibile

10:15
Giancarlo Porretto, Endo-Fap
Domotica con Arduino Uno

10:30
Andrea Scavuzzo, STMicroelectronics
AndruinoHome automation system based on Arduino and STM32 platforms

10:45
Francesco Pidalà, ITIS “E. Torricelli” , Sant’Agata di Militello (ME)
Automatic Baby Car con pilota automatico e ricarica della batteria attraverso pannello fotovoltaico (Video)

11:00
Enzo Giuseppe Munna, Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Girolamo Caruso”, Alcamo
Realtà Virtuale Sensoriale con Arduino

11:15
Antonio Di Stefano, Prysmian Electronics srl
Oltre Arduino, nuovi sensori e nuove infinite possibilità

11:30
Michele Minardi, Freelance
Open source per gli Open Data, un sistema di scambio tra dispositivi eterogenei

11:45
Coffee Break

12:00
Ciro Spataro, Opendatasicilia.it
Un progetto low cost per il rilevamento dati delle polveri sottili dal proprio balcone

12:15
Salvatore Raccardi, IISS “Alessandro Volta”, Palermo
IoT sistema domotico con NodeMCU per il controllo ambientale

12:30
Ettore Gallina, Egal Net
RaspController, App Android per la gestione remota di Raspberry Pi

12:45
Claudio La Barbera, Qwince
Neuralya: in-store emotion analysis, utilizzo di Raspberry Pi per il riconoscimento delle emozioni della clientela presente in uno store

13:00
Giulio Zoppi, STMicroelectronics
STM32 Open Development Environment, Introduzione all’ambiente ODE

13:15
Salvino Fidacaro, GDG Nebrodi / Goowai / Intel Innovator
Intel IoT & AI, Panoramica di dispositivi ed opportunità messi a disposizioni da Intel

09:00-14:00 AREA ESPOSITIVA

Filippo Perez, Elettronica Agrò srl
Kit di sviluppo e componenti elettronici

IISS “Alessandro Volta”, Palermo
Demo Porta pillole elettronico, Auto bluetooth, Stanza domotica controllata via MQTT, Stazione agrometereologica

Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Girolamo Caruso”
Demo Realtà Virtuale Sensoriale

Antonio Di Stefano, Prysmian Electronics srl
Webcam meteo realizzata con Raspberry Pi

STMicroelectronics
Demo di STMicroelectronics e sessione dimostrativa live

Cristian Cosenza, Domenico Marchione, T-Global
Sistema anticollisione con Arduino, Sonde subacquee per il rilevamento dell’inquinamento marino

Calogero Geraci, Riccardo Li Pira, Rey Paraula, TelegrHome
TelegrHome, un bot Telegram per il controllo domotico